• Luna Healing

Previsioni astrologiche 2021


Il 2021 inizierà sull’onda di un grande shift energetico, il 21 Dicembre 2020 infatti Giove e Saturno si sono incontrati al grado zero dell’Acquario, nella così detta “grande congiunzione”. Questi due pianeti si incontrano ogni 20 anni e ogni 200 circa cambiano elemento, quest’anno sono passati dalla terra all’aria, segnando l’inizio di un nuovo importantissimo ciclo.

Questo “cambio di frequenza” sarà accentuato anche da un altro importante cambio di elemento, quello di Saturno, che dopo quasi tre anni di transito nel segno del Capricorno è entrato in Acquario, per rimanerci fino a Marzo 2023. Lo abbiamo imparato ormai, dove Saturno va, Saturno crea sfide ed impartisce lezioni importanti. Il suo ciclo in Acquario segnerà l’inizio di un periodo di sfida per i segni fissi (come sempre sottolineo che parlo SOLO del vostro segno solare): Toro, Leone, Scorpione ed Acquario. I più colpiti saranno l’Acquario stesso, che Saturno se lo troverà “in casa” e soprattutto il Leone che sarà in completa opposizione a Saturno per tutto l’anno. Scorpione e Toro invece saranno in quadratura al temuto signore del tempo, di conseguenza sperimenteranno tensione e rallentamenti un po’ più lievi.

Chi trarrà beneficio da questo cambio di rotta di Saturno? In primis il Cancro che dopo tre anni circa di opposizione tirerà un gran sospiro di sollievo. Beneficeranno di questo cambio di segno anche Ariete, Sagittario, Bilancia e Gemelli.

Gli altri segni: Pesci, Capricorno e Vergine non si troveranno né in posizione di tensione né di particolare agevolazione, non potranno approfittare dell’apporto energetico di altri segni ma allo stesso tempo non saranno in difficoltà come i segni fissi, sarà dunque un transito “neutro”.

Saturno farà sentire la sua presenza in modo diverso ad ognuno dei dodici segni, ma per ognuno di noi il punto in cui la sua presenza non passerà inosservata sarà la zona del nostro cielo che corrisponde all’Acquario. Tema natale alla mano individuiamo quali sono le case astrologiche che nel nostro tema sono posizionate in questo segno d’aria. Proprio in quella parte della nostra vita sperimenteremo la maggiore limitazione, e per superare quella costrizione dovremo imparare ad affrontare gli ostacoli con maggiore forza di volontà. Saturno formerà aspetti di tensione anche con Urano, che per tutto l’anno si troverà in Toro, questa quadratura non farà che alimentare il contrasto tra limitazione (Saturno) e desiderio di innovazione (Urano) uno scontro in piena regola tra vecchio e nuovo…(e non lo stiamo già sperimentando?). Vivremo dunque uno scontro tra il forte bisogno di rinnovamento (come il desiderio di lasciarci il 2020 alle spalle) e la paura di non sapere se quello che ci aspetta sarà migliore. Il 2021 segnerà l’inizio di un nuovo ciclo e questo passaggio di testimone si farà sentire con un senso di tensione e scontro costruttivo tra passato e futuro, tra struttura e disordine, tra conosciuto e sconosciuto. E’ chiaro che il 2020 ha dato il via ad un cambiamento di coscienza collettiva senza precedenti, come una guerra ha portato con sé morte, ma dopo la distruzione segue necessariamente la ricostruzione, la pace, la novità, una nuova elevazione della coscienza collettiva.


Buon 2021 a tutti voi, che sia un anno di rinascita e ricostruzione🍀.


Martina

48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Le parti arabe